mercoledì 13 marzo 2019

VOLTAPI_GRECO

3.14
2019

Anche quest’anno Pavia festeggia pi greco: terza edizione. Un numero sfuggente e intrigante che ha ispirato l’immagine della locandina di quest’anno: Mani che disegnano di Escher. Una ricerca costante e continua delle cifre di un numero irrazionale che permea la realtà che ci circonda ma anche la fantasia, infatti, al suo interno potrebbe essere custodito un messaggio alieno o un segreto primordiale oltre che tutto lo scibile. A promuovere l’iniziativa è l’Istituto Superiore Statale Taramelli - Foscolo e l’ARMT Milano con la collaborazione dell’Università degli Studi di Pavia e dell’I.I.S. Volta. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Pavia, avrà inizio alle 9:00 nella sala conferenze del Museo Civico, presso il Castello Visconteo, con un concerto, a cura degli allievi del Liceo Musicale Cairoli di Pavia, durante il quale verrà suonato anche il pianoforte, recentemente restaurato, di Einstein. La mattinata proseguirà nei chiostri del Liceo Scientifico Taramelli e del Liceo Classico Foscolo con una serie di conferenze di Matematica, Arte, Fisica e cinema. In piazza della Vittoria, lato Broletto, sino alle 13:00 saranno attivi diversi laboratori di divulgazione scientifica. Anche quest’anno viene riproposto il giro turistico nei luoghi di Einstein a Pavia, a cura degli allievi della sez. Turistica dell’Istituto Tecnico Bordoni, per ricordarne il legame ma anche la ricorrenza della nascita. Nel pomeriggio le iniziative si sposteranno al Museo della Tecnica Elettrica (prenotazione obbligatoria) e alla libreria Feltrinelli. In chiusura di settimana alla libreria Delfino ci sarà l’incontro con Ennio Peres.


Sotto in dettaglio il programma:


Musei Civici Sala Conferenze Castello Visconteo Pavia
Apertura dei lavori alla presenza delle Autorità cittadine, del Dirigente Scolastico dell’IstitutoSuperiore Statale Taramelli-Foscolo, Prof. Oler Grandi e della Presidente dell’A.R.M. T. Milano Prof.ssa Rosa Iaderosa
ore 9:00  Apertura Musicale, a cura degli allievi del Liceo Musicale A.Cairoli di Pavia  verrà suonato il Pianoforte di Einstein
ore 9:30 Intervento del Prof. Lucio Fregonese, Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Pavia

Chiostro Liceo Scientifico Taramelli
ore 10:00 - 10:45
Arance, alveari e correzione di errori in codici complessi
Conferenza di Matematica a cura del Direttore del Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi di Pavia, Prof. Ugo Gianazza

ore 11:00 - 11:45
Pi greco, la fase, l’interferenza: dalla fisica classica alla fisica quantistica 
Conferenza di Fisica a cura dei proff. Lucio Andreani e Matteo Galli. 

Chiostro Liceo Classico Foscolo
ore 10:00 – 12:00 
Conferenza di Matematica e Arte “Cornelius Escher: di-segni e di numeri”, a cura dei Proff. Emanuele Vicini, I.I.S. Volta, Ludovico Pernazza, Dipartimento di Matematica dell’Università degli Studi Pavia

ore 12:00 -13:00
Il cielo cade
lezione cinematografica ispirata ad alcuni frame de sulla storia di Robert Einstein, a cura del Prof. Simone Leddi, Liceo Omodeo di Mortara

Maratona nei luoghi di Einstein a Pavia dalle 9:00 alle 13:00
Museo Civico Castello Visconteo
Museo della Storia dell’Università
Liceo Classico Ugo Foscolo
Casa di Einstein, in Via U.Foscolo
Industrie Einstein-Garrone
Ponte Vecchio

Laboratori in Piazza della Vittoria dalle 9:00 alle 13:00
Sezioni coniche: Macchine Matematiche (Associazione Macchine Matematiche di Modena)
Il giardino di Pitagora
Geometria sulla sfera
Prodotti davvero notevoli
Il tiro al pi greco
Giochiamo disegnando “pi greca
Sezione aurea girando attorno a noi
Ammoniti auree”

Museo della Tecnica Elettrica 
Ondivaghiamo presso MTE
a cura della Prof. Carla Vacchi
(nel pomeriggio su prenotazione obbligatoria)

Libreria Feltrinelli: 
dalle 18:00 alle 19.00
Mettiamoci in gioco con la Matematica, a cura di Valeria Ferrari 

Libreria Il Delfino, 
19 marzo, ore 18:00
Uno zero infinito. Divertimenti per la mente
L’autore Ennio Peres dialoga con Gipo Anfosso


sabato 2 marzo 2019

VOLTABRASIL

Finisce venerdì scorso il progetto "Zero & Uno" promosso dal prof Luigi Gariboldi all'interno dell'Istituto che vede coinvolto l'Artista Joao Alberto De Azevedo.
L'Artista ha incontrato gli studenti del LAS e CAT per due settimane organizzate dalla docente artista Ada Verbena. Joao ha disegnato e colorato con la tecnica del caffé con gli studenti del liceo, una esperienza che è dal 2003 che continua.

GRAZIE JOAO


VOLTACITTADINANZA

Cittadinanza e Costituzione
grande partecipazione al progetto promosso
dall' Istituto Volta e organizzato dal prof. Piero Penasa
al quale hanno partecipato più di 2000 studenti,
ecco gli articoli sui quotidiani:





mercoledì 27 febbraio 2019

VOLTATEATRO

Ecco alcune immagini dello spettacolo teatrale per bambini condotto da Adriana Milani ed Alessandra Camurri con elementi scenografici "portatili" realizzati dagli studenti di 3DL indirizzo di Scenografia.
La breve storia: "L’orsa russa in modo insopportabile, Picchio picchietta contro l’albero per farsi il nido, la tartaruga è troppo lenta e nel bosco c’è troppo rumore. Il coniglio Buffo perde le staffe e decide di agire. Basta disturbi. Il mondo è bello così com’è, basta solo guardarlo con occhi diversi… Riuscirà Buffo a ritrovare la calma interiore e a godersi la vita insieme alla sua saggia amica orsa Grande?"





Una splendida collaborazione che oramai dura da almeno 4 anni e che regala un'opportunità ai nostri Studenti. Grazie!

VOLTADIORAMA

Riceviamo dalla prof.ssa Anna Zucchi referente della scuola serale e della scuola in carcere le immagini di un modellino in legno (stuzzicadenti) realizzato dal sig. P. che frequenta la 2° CAT serale


domenica 17 febbraio 2019

VOLTACITTCOST

Cittadinanza e Costituzione
grande partecipazione al progetto promosso
dall' Istituto Volta e organizzato dal prof. Piero Penasa
Dalla Provincia pavese del 17 febbraio 2019


giovedì 14 febbraio 2019

VOLTAFAKENEWS

Ieri in occasione della settimana del CUORE all'Istituto Volta è partito il PROGETTO Europeo "Digital Resistance" (Joint Programme Democratic and Inclusive School Culture in Operation (DISCO)) il Dipartimento di Scienze politiche e Sociali dell'Università di Pavia ed il Centro Educazione Media - CEM. Il progtto prevede un ciclo di incontri di formazione sul tema "Fake news: cosa sono e come sviluppare le competenze digitali per riconoscere e affrontare la disinformazione in rete".

ecco alcune foto e il servizio sul quotidiano la PROVINCIA PAVESE:





COMPITO per gli studenti 3DL e 4DL presenti all'evento:


Utilizzar l'applicazione al sito notizzia.it crare una fake news indicando la tipologia ed inviarla a centroeducazionemedia@gmail.com 

mercoledì 13 febbraio 2019

VOLTAMANITESE

Riceviamo e pubblichiamo:


"Spettabile Dirigente,

Mani Tese vuole ringraziare l’Istituto Volta
per il contributo e il sostegno alla Campagna Molto più di un Pacchetto Regalo!

Per 24 giorni consecutivi, circa 4.000 volontari, presenti in 103 librerie di 48 città d’Italia, hanno raccolto
361 492, 24 euro a sostegno dei progetti di sviluppo a favore delle comunità locali in Kenya e in Mozambico.

Questo  importante risultato è stato possibile anche grazie al contributo preziosissimo e indispensabile degli studenti
dell’Istituto Volta.

Ci teniamo a ringraziarvi, consegnandovi un ATTESTATO ufficiale che testimonia la vostra collaborazione con Mani Tese.

Continueremo a coinvolgervi e a tenervi informati sulle nostre attività e proposte, fiduciosi che vogliate continuare a prendere parte a progetti e iniziative
 e naturalmente alla prossima Campagna Molto più di un pacchetto regalo!
Un caro saluto da Mani Tese

Arianna Bianchi

Referente Campagna Molto Più di un Pacchetto Regalo"



VOLTACUORE


Corso di formazione docenti
Mercoledì 13 Febbraio 2019 e Mercoledì 20 Febbraio 2019
aula magna dalle 14,30 alle 16,00
Titolo del corso: "cuori spesi bene! Falsa informazione e fonti attendibili: come e a chi concedere la nostra fiducia in rete"

Nell'ambito del progetto europeo "Digital Resistance" (Joint Programme Democratic and Inclusive School Culture in Operation (DISCO)) il Dipartimento di Scienze politiche e Sociali dell'Università di Pavia ed il Centro Educazione Media - CEM organizzano, in collaborazione con l'Istituto A. Volta, un ciclo di incontri di formazione sul tema "Fake news: cosa sono e come sviluppare le competenze digitali per riconoscere e affrontare la disinformazione in rete".
Il progetto si articola in 2 incontri di 2 ore:
> 1- Fake news e cittadinanza digitale: come disinformazione, indottrinamento e discriminazione si diffondono nell'ecosistema digitale influenzando scelte e visioni della società
> 2- Come sensibilizzare e migliorare le competenze digitali e il pensiero critico degli studenti rispetto a media digitali e contenuti online, attraverso il metodo dell'inquiry-basedlearning.

Agli insegnanti verrà messa a disposizione la prima versione del Manuale che il consorzio "Digital resistance" sta realizzando e che, al termine del progetto, verrà pubblicato e messo a disposizione degli insegnanti europei.

Incontro per le classi
Giovedì 14 Febbraio 2019 - aula magna ore 12.05-13.00
La storia di decine di migliaia di persone infette dai virus dell’AIDS e dell’epatite C tra fake news, scandali sanitari e l’importanza del dono.
Il prof. Gianpaolo Anfosso, docente di scuola secondaria di I grado ne parla con Andrea Spinetti, emofiliaco infettato.
Durante l’evento, la classe 4AL interpreterà “Somebody to love” dei Queen.
Noor e Emanuele interpreteranno “Bocca di rosa” di De Andrè.
Partecipano le classi:
5ag accompagnata dal prof.Milone
4al accompagnata dalla prof.ssa Ielo
5elaccompagnata dalla prof.ssa Carta
3dl accompagnata dal prof.Milani
4el accompagnata dalla prof.ssa Verbene
Progetto ScuolaSalvaVita – Pavia nel Cuore
Nella settimana dall’11 al 15 febbraio, durante le ore di Scienze Motorie, i docenti insegneranno agli studenti della classi terze e quarte le tecniche di rianimazione cardio-polmonare.
LANCIO DEL CONCORSO RACCONTART
RACCONTART
               HIV e Infezioni Sessualmente Trasmissibili
IlCongresso ICAR, Italian Conference on AIDS and Antiviral Research (Milano, 5-7 Giugno 2019) è il principale appuntamento congressuale italiano dedicato ad HIV/AIDS e alle Infezioni Sessualmente Trasmissibili (IST).

ICAR 2019 intende porre all’attenzione della comunità l’importanza della prevenzione e lancia la quinta edizione delConcorso RACCONTART dedicato a tutti gli Istituti Scolastici Superiori Italiani.
Il Congresso ICAR rappresenta un’occasione unica e preziosa di formazione e informazione sul tema e invita gli studenti ad illustrare il loro punto di vista attraverso espressioni artistiche di libera scelta.
Prima del Congresso, gli Istituti Scolastici potranno richiedere ad ICAR incontri informativi su HIV e Infezioni Sessualmente Trasmissibili (IST), al fine di offrire le basi scientifiche per
l’elaborazione dei prodotti artistici.
Tutti gli studenti sono invitati a partecipare alla Sessione Inaugurale (5 giugno 2019, Università degli Studi di Milano) durante la quale verranno premiati i migliori lavori e l’Istituto di appartenenza.
REGOLAMENTO RACCONTART

Il Concorso RACCONTART è gratuito e riservato agli studenti delle scuole superiori;
Per partecipare occorre rilasciare l’autorizzazione al trattamento dei dati personali e la cessione del diritto d’autore all’eventuale pubblicazione o riproduzione dell’opera compilando e inviando la scheda di iscrizione mezzo posta elettronica a icar2019@effetti.it (modulistica disponibile sul sito internet del Congresso www.icar2019.it).
Ogni Istituto può partecipare con più opere attraverso qualsiasi espressione artistica:
- Multimedialità: video, blog, spot, vlog, siti web, gif animate, musically, social advertising, a libera scelta (max 3 minuti);
- Disegno, pittura, fumettistica, graphic art, campagne di prevenzione;
- Fashion design: pezzo cult da indossare, maglieria, streetwear, accessori, ect.;
- Fotografia: a colori o in bianco e nero, digitale o stampata;
- Altre espressioni artistiche: musica, narrativa, poesia….
Tutte le opere dovranno essere accompagnate da una breve descrizione e inviate alla Segreteria Organizzativa del Concorso - Effetti srl - entro il 6 maggio 2019:
- a mezzo posta elettronica in versione digitale a icar2019@effetti.it
- in originale per posta ordinaria senza alcun tipo di supporto (es. cornice)
In caso di presenza di soggetti all’interno dell’opera, la scheda di adesione dovrà riportare l’autorizzazione all’utilizzo dell’immagine delle persone rappresentate (per i minori, il genitore);
I vincitori saranno nominati dalla Giuria del Concorso con giudizio insindacabile e verranno premiati il 5 Giugno 2019 nel corso della Sessione Inaugurale ICAR 2019 in programma pressol’Auditorium dell’Università degli Studi di Milano (Via Festa del Perdono, 7);
Agli Istituti scolastici delle opere vincitrici verrà riconosciuto un premio;
A seguito del Congresso, i contributi saranno raccolti e pubblicati all’interno del sito web ufficiale(www.icar2019.it) e potranno essere oggetto di mostre o manifestazioni organizzate in collaborazione con ICAR;
La Segreteria Organizzativa declina ogni responsabilità per eventuale smarrimento delle opere.
Gli appuntamenti del Concorso
6 maggio 2019
Termine ultimo per l’invio ad Effetti delle opere artistiche
5 giugno 2019

Università degli Studi di Milano – Via Festa del Perdono, 7
Presentazione delle opere in Concorso e premiazione dei vincitori

Per maggiori informazioni, visita il sito ufficiale del Congresso www.icar2019.it

martedì 12 febbraio 2019

VOLTAPROTEZIONE

11 e 13 febbraio

#SCUOLASICURA

LINK

gli alunni dello staff PROTEZIONE CIVILE del nostro istituto (visita il blog dedicato LINK) hanno incontrato le classi terze dell'istituto comprensivo di Cava Manara per sensibilizzarli alle nostre iniziative di volontariato nella protezione civile.
Gli alunni sono intervenuti con domande pertinenti e nel mese di maggio si terrà, presso la scuola di Cava Manara, una manifestazione in cui interverranno le unità  cinofile per  una simulazione sulla ricerca dei dispersi.
Ecco alcune foto:


il prof. Arch. Riccardo Rovati e gli alunni della scuola media di Cava Manara





mercoledì 6 febbraio 2019

VOLTASAFERINTERNETDAY

Oggi come da programma e circolare si è svolta la

"GIORNATA DELL'INTERNET SICURO" 
"SAFER INTERNET DAY"
nell'aula magna P. Zoboli dell'Istituto.

L'evento interamente condotto dagli studenti si è articolato in tre momenti:



  • uno dedicato al primo biennio dalle 8.00 alle 9.55
  • il secondo dedicato al secondo biennio liceo dalle 10.05 alle 11.55
  • il terzo al secondo biennio e quinte CAT dalle 14.20 alle 16.00. 

    In tutti gli incontri sono stati presentati i lavori prodotti durante la competizione Hackathon svoltasi nell’autunno scorso e culminata con la fase regionale a Milano del 14 novembre 2018.
Gli argomenti che sono stati trattati sono: youtube, videogiochi, hatespeech, fake news e dipendenza dai social. 






  • Il referente cyberbullismo dell’IIS Volta Prof. Fabio Rasconi ha trattato il tema “La normativa sul cyberbullismo”. Normative aggiornate, la Legge Ferrara e molto altro nella presentazione ecco il link per visualizzarla.

      • al terzo incontro il Prof. Marco Caiani del Dipartimento di Scienze politiche e Sociali dell'Università di Pavia ha fatto un bellissimo intevento sul tema "Un troll in tasca?" Face login, meme e fake news: la lunga strada delle deepfakes dai nostri telefoni ad Hollywood" ecco il link della presentazione attirando l'attenzione degli studenti con video aggiornati di DeepFakes. Guardate i contenuti della presentazione
      A seguito gli studenti hanno illustrato la loro esperienza con HACKATON CYBERBULLISMO effettuata a novembre e hanno fatto vedere i loro video prodotti per l'occasione:

      n.
      Studenti relatori
      classe
      argomento
      1
      D'Errico Michela - Negri Paolo 5^ Ag - 4^ Ag Youtube
      2
      Palumbo Christian 4^ Eg Social
      3
      Iaria Irene - Gandini 3^ Ag – 4^ Bg  Videogiochi
      4
      Daffonchio - De Angelis 4^ Cg - 5^ Ag Fake news
      5
      Storti Alessia 3^ Ag Web reputation
      6
      Laurante Michele 5^ Cg Hate Speech

      a giorni avremo i link dei video caricat su YOUTUBE.

      Hanno presentato i vari interventi i Prof.ri Ennio Milani e Riccardo Rovati
      ecco alcune foto:





      Aula magna primo turno






      Prof. Rasconi Fabio referente del Cyberbullismo dell'Istituto

      Aula magna secondo turno


      Il prof. Marco Caiani mentre illustra la presentazione

      link



      La presentazione del prof. Marco Caiani


      la replica in Aula magna terzo turno pomeridiano



      Lo staff organizzativo Studenti e Docenti


      Speriamo di avervi dato qualche suggerimento utile sull'uso 
      di Internet e dei social